Conte a Grillo: “Non sarò prestanome. Fuori luogo una leadership M5s dimezzata”

Nuovo

Conte a Grillo: “Non sarò prestanome. Fuori luogo una leadership M5s dimezzata”

lunedì 28 Giugno 2021 - 19:30
Conte a Grillo: “Non sarò prestanome. Fuori luogo una leadership M5s dimezzata”

Conferenza stampa di Giuseppe Conte. “Quando dissi agli amici del M5S ‘io ci sono e i ci sarò.

L’ex premier Conte sfida Beppe Grillo a decidere “se essere il genitore generoso che lascia crescere la sua creatura in autonomia o il genitore padrone che ne contrasta l’emancipazione”.

Parlando in conferenza stampa Conte ha invitato gli iscritti del M5s a votare in tempi rapidi il nuovo statuto da lui definito.

“Una forza politica che ambisce a guidare il Paese non può affidarsi a una leadership dimezzata – ha detto – su questo aspetto non possono esservi mediazioni, serve una leadership forte e solida, una diarchia non può essere funzionale, non ci può essere un leader ombra affiancato da un prestanome”.

La nuova leadership – ha spiegato l’ex premier – deve poter avere anche il controllo della comunicazione.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta