Arrestato il responsabile di un attentato dinamitardo ai danni di due avvocati

Nuovo

Arrestato il responsabile di un attentato dinamitardo ai danni di due avvocati

venerdì 11 Giugno 2021 - 11:07
Arrestato il responsabile di un attentato dinamitardo ai danni di due avvocati

La conferenza stampa odierna in Questura (foto S.Meloni)

Lo scorso 1 marzo, un ordigno esplosivo era stato fatto detonare nelle immediate vicinanze del portoncino di una villetta bifamiliare sita in Siniscola. L’immobile, realizzato su più livelli, ospita i nuclei famigliari di due avvocati, Claudio e Lucio Trubbas. L‘ordigno, una bomba carta di produzione artigianale, posizionato sullo scalino di accesso della villetta, aveva provocato lo scardinamento del portone di ingresso e la sua proiezione verso l’interno, nonché gravi danni ai muri (APPROFONDISCI).

Le indagini condotte dalla Squadra Mobile e coordinate dal P.M. Emanuela Porcu hanno consentito di individuare il responsabile del gesto in un ventenne siniscolese con precedenti di polizia e di individuare i possibili moventi del reato, ascrivibili a un diverbio avvenuto in precedenza tra l’attentatore e il figlio di uno dei due legali.

Il giovane è stato arrestato questa mattina dagli uomini della Squadra Mobile di Nuoro ha eseguito, su ordine della locale Procura, con l’accusa di essere l’esecutore materiale dell’attentato, ma ci sono altri quattro indagati per i reati di minacce e danneggiamento.

© Tutti i diritti riservati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta