Nuoro. Devias (Liberu): “La privatizzazione del Pronto soccorso è solo l’inizio della fine” – VIDEO

Sonia

Nuoro. Devias (Liberu): “La privatizzazione del Pronto soccorso è solo l’inizio della fine” – VIDEO

martedì 08 Giugno 2021 - 12:56
Nuoro. Devias (Liberu): “La privatizzazione del Pronto soccorso è solo l’inizio della fine” – VIDEO

La manifestazione di Liberu davanti al Pronto soccorso del San Francesco (foto S.Meloni)

Sit in di protesta del movimento indipendentista Liberu, questa mattina, davanti al pronto Soccorso dell’ospedale San Francesco di Nuoro. Il motivo è il processo di privatizzazione che dopo gli ospedali di Oristano e Ghilarza dovrebbe riguardare anche quello nuorese.

La manifestazione di Liberu davanti al Pronto soccorso del San Francesco (foto S.Meloni)

La manifestazione di Liberu davanti al Pronto soccorso del San Francesco (foto S.Meloni)

«La nostra protesta non si ferma  e non riguarda solo il nostro territorio – spiega Pier Franco Devias l’esponente di Liberu. La risposta delle istituzioni preposte per salvare la sanità pubblica è quella di affidarla a dei privati ma questa non può essere la risposta adeguata anche perché in tal modo c’è il rischio che in un Pronto Soccorso privato vengano assunti dei medici neolaureati privi di specializzazione e dell’esperienza adeguata per lavorare in un reparto così delicato».

«La salute – aggiunge – non può essere merce di scambio e per questo che continueremo a protestare e invitiamo tutti i cittadini ad aderire a questa manifestazione».

L’intervista a Pier Franco Devias (Liberu):

Nei prossimi giorni in consiglio comunale a Nuoro, Liberu attraverso il suo referente Francesco Guccini porterà al centro del dibattito una mozione sul processo di privatizzazione del Pronto Soccorso, problema che ribadisce Devias riguarda tutta la politica locale senza distinzione di Maggioranza e Opposizione.

© Tutti i diritti riservati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta