Fugge dopo aver provocato un incidente ma perde il portafogli: beccato poco dopo

Sonia

Fugge dopo aver provocato un incidente ma perde il portafogli: beccato poco dopo

lunedì 07 Giugno 2021 - 11:17
Fugge dopo aver provocato un incidente ma perde il portafogli: beccato poco dopo

Incidente

Una Citroen C4 con a bordo una 45enne e i suoi due figli di 17 e 14 anni si è schiantata contro una Fiat Grande Punto. L’incidente è avvenuto la scorsa notte lungo la Provinciale 48 a Sanluri.

Soccorsa dal personale 118, date le ferite riportate nello scontro, la donna è stata stata trasportata in codice giallo al Pronto Soccorso dell’ospedale di San Gavino Monreale.

I rilievi eseguiti dai Carabinieri hanno consentito di accertare che all’origine dell’incidente ci sarebbe un’invasione di corsia da parte della Punto, il cui conducente, dopo l’incidente, anziché soccorrere la donna si è dato alla fuga. Peccato che abbia lasciato il proprio portafogli con tutti i documenti all’interno dell’auto, dove i militari hanno rinvenuto anche una modica quantità di cocaina, debitamente posta sotto sequestro.

Le ricerche sono state agevolate anche da fatto che questa mattina l’uomo, essendosi sentito male, si è recato anch’egli al pronto soccorso di san Gavino, ammettendo di essere stato protagonista di un incidente stradale. I sanitari a questo punto hanno informato i Carabinieri di Barumini che hanno richiesto anche ulteriori accertamenti in merito a una possibile positività agli stupefacenti.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta