Cagliari. Oltre 500 persone in piazza da tutta l’Isola in solidarietà col popolo palestinese

Nuovo

Cagliari. Oltre 500 persone in piazza da tutta l’Isola in solidarietà col popolo palestinese

venerdì 14 Maggio 2021 - 21:11
Cagliari. Oltre 500 persone in piazza da tutta l’Isola in solidarietà col popolo palestinese

Cagliari, manifestazione per la resistenza palestinese (foto Cronache Nuoresi)

Questo pomeriggio, nel rispetto delle norme anti Covid, oltre 500 persone provenienti da tutta l’Isola si sono ritrovate in piazza Garibaldi a Cagliari in occasione del presidio organizzato dall’Associazione Amicizia Sardegna Palestina e la Comunità Palestinese in Sardegna in solidarietà con il popolo palestinese.

Oltre all’Associazione Sardegna-Palestina era presente un rappresentante della Comunità Palestinese in Sardegna.  Si sono susseguiti numerosi interventi di cittadini e dei referenti di varie realtà politiche che hanno aderito tra i quali la rappresentante del Cagliari SocialForum e del sindacato di base USB.

Cagliari, manifestazione per la resistenza palestinese (foto F.Nieddu)

Cagliari, manifestazione per la resistenza palestinese (foto Cronache Nuoresi)

Non erano presenti i rappresentanti dei partiti dell’arco costituzionale anche progressisti e dei sindacati confederali nonostante fossero stati invitati.

Tutti gli interventi hanno sottolineato la situazione di oppressione e sterminio che subiscono i palestinesi da parte di Israele e la necessità di un un’intervento immediato della comunità internazionale per la cessazione del conflitto questo potrà esserci solo se viene riconosciuto al Popolo Palestinese il diritto alla propria terra alla propria autodeterminazione.

Cagliari, manifestazione per la resistenza palestinese (foto F.Nieddu)

Cagliari, manifestazione per la resistenza palestinese (foto Cronache Nuoresi)

Ci sono state molte risoluzioni dell’ONU che hanno sancito il riconoscimento dello Stato Palestinese ma non sono applicate e rispettate. Occorre che anche l’Italia prenda una posizione chiara in tal senso, come si è espresso il Vaticano che ha riconosciuto lo stato Palestinese.

F.Nieddu – © Tutti i diritti riservati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta