L’Aifa blocca il vaccino Astrazeneca in tutta Italia: “scelta precauzionale”

Sonia

L’Aifa blocca il vaccino Astrazeneca in tutta Italia: “scelta precauzionale”

lunedì 15 Marzo 2021 - 17:17
L’Aifa blocca il vaccino Astrazeneca in tutta Italia: “scelta precauzionale”

vaccino Astrazeneca

L’Agenzia italiana del farmaco Aifa ha deciso di estendere in via del tutto precauzionale e temporanea, in attesa dei pronunciamenti dell’EMA, il divieto di utilizzo del vaccino AstraZeneca Covid19 su tutto il territorio nazionale. Tale decisione è stata assunta in linea con analoghi provvedimenti adottati da altri Paese europei.

L’agenzia comunica che renderà nota tempestivamente ogni ulteriore informazione che dovesse rendersi disponibile, “incluse le ulteriori modalità di completamento del ciclo vaccinale per coloro che hanno già ricevuto la prima dose”.

La società biofarmaceutica tuttavia risponde che i vaccini sono sicuri e  alcuni effetti collaterali riscontrati dopo la somministrazione come la trombosi venosa e embolia polmonare sono ancora  da verificare.

“La salute delle persone è sempre al primo posto, la società sta monitorando attentamente questo problema” chiarisce spiegando la propria posizione Astrazeneca che precisa che attualmente sono circa 17 milioni gli europei che si sono sottoposti all’inoculazione della dose vaccinale Covid 19 prodotta da loro

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta