Covid. Evangelista: “Nei vaccini priorità agli avvocati per far ripartire la giustizia”

Nuovo

Covid. Evangelista: “Nei vaccini priorità agli avvocati per far ripartire la giustizia”

mercoledì 24 Febbraio 2021 - 15:04
Covid. Evangelista: “Nei vaccini priorità agli avvocati per far ripartire la giustizia”

Il senatore del M5s Elvira Lucia Evangelista

«Il comparto Giustizia ha bisogno di ripartire a pieno regime e in sicurezza: all’arretrato consolidato in molti anni si è aggiunto quello dell’anno di Covid e non possiamo permetterci di ledere ulteriormente diritti e funzioni previsti dalla Costituzione. Per questo gli avvocati devono essere inseriti tra le categorie da vaccinare in via prioritaria in tutte le Regioni e non, come accaduto finora, in un numero esiguo di esse. Sono loro, insieme ai giudizi onorari, la categoria che nei tribunali più di tutte ha pagato le conseguenze della pandemia, in termini economici e di difficoltà a svolgere il proprio lavoro». Lo afferma la senatrice del Movimento 5 Stelle Elvira Lucia Evangelista, vicepresidente della commissione Giustizia di Palazzo Madama.

«Anche nelle carceri – aggiunge la parlamentare sarda – bisogna accelerare per tutelare sia i detenuti che gli agenti della Polizia Penitenziaria. In questi mesi difficili abbiamo potuto verificare le enormi difficoltà che si incontrano per garantire il necessario distanziamento dentro gli istituti penitenziari e nelle udienze in tribunale, scontiamo un ritardo pluriennale negli investimenti in edilizia giudiziaria e carceraria e serve tempo per raccogliere i frutti del cambio di indirizzo voluto dal Movimento 5 Stelle a partire dal 2018. Nell’immediato l’imperativo deve essere dare priorità nella campagna vaccinale per rispettare diritti fondamentali, come quello ad avere un avvocato difensore».

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta