Biden: “La democrazia sotto attacco in America e in Europa”

Nuovo

Biden: “La democrazia sotto attacco in America e in Europa”

venerdì 19 Febbraio 2021 - 18:41
Biden: “La democrazia sotto attacco in America e in Europa”

Il presidente USA Joe Biden

«In troppi luoghi, compresi gli Stati Uniti e l’Europa, i progressi della democrazia sono sotto attacco. E noi dobbiamo difenderli»: è il monito lanciato da Joe Biden nel suo intervento alla Conferenza di Monaco, secondo gli estratti diffusi dalla Casa Bianca.

Per il presidente americano, di fronte a sfide globali come la pandemia, le autocrazie non sono la risposta come sostengono in molti: «La democrazia deve prevalere e dobbiamo dimostrare che le democrazie possono ancora adempiere alla loro funzione nel soddisfare i bisogni dei nostri popoli. L’era dell’America First è finita. L’America è tornata e l’alleanza transatlantica è tornata”: questo il messaggio che il presidente americano Joe Biden consegnerà nelle mani dei leader del G7 nel corso del meeting virtuale in programma nelle prossime ore, secondo quanto riportano fonti della Casa Bianca. Biden nel suo intervento si soffermerà in particolare sui temi della lotta alla pandemia e della distribuzione dei vaccini, del lotta ai cambiamenti climatici e delle ricette per la ripresa dell’economia».

«Gli Stati Uniti non vogliono una nuova Guerra Fredda”: questo, secondo fonti della Casa Bianca, uno dei messaggi che Biden invierà ai leader del G7, sottolineando però come forti siano “le preoccupazioni” per i tentativi di Russia e Cina di mettere a rischio la democrazia in America e nel mondo. «La democrazia è il modello migliore per affrontare le sfide dei nostri tempi», il pensiero del presidente americano, che già più volte ha chiarito come la nuova Casa Bianca sarà molto attenta alla questione dei diritti umani.

L’ex segretario di stato Mike Pompeo critica l’amministrazione di Joe Biden per l’apertura all’Iran. «L’ayatollah capisce solo la forza. Io ho guidato una risposta alla minaccia iraniana che aveva come obiettivo quello di proteggere gli americani e sostenere Israele», afferma Pompeo secondo quanto riportato dai medi americani. “Adottare un modello europeo garantirà all’Iran la strada verso un arsenale nucleare», mette in evidenza.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta