Fugge all’alt dei Carabinieri che poi gli trovano in casa 10 chili di marijuana: arrestato

Sonia

Fugge all’alt dei Carabinieri che poi gli trovano in casa 10 chili di marijuana: arrestato

Sonia |
martedì 16 Febbraio 2021 - 10:24
Fugge all’alt dei Carabinieri che poi gli trovano in casa 10 chili di marijuana: arrestato

i 10 chili di marijuana sequestrata

Fugge all’alt dei Carabinieri e dopo un rocambolesco inseguimento viene arrestato perché gli trovano in casa 10 chili di marijuana.

Protagonista dell’episodio un disoccupato 32enne di Tonara  ieri pomeriggio, mentre percorreva  la Provinciale 197 tra Sanluri e Barumini, a bordo di una Ford Focus acquistata in leasing è stato intimato dai Carabinieri a fermarsi al posto di blocco. L’uomo a quel punto ha premuto l’acceleratore bypassando lo stop: è scaturito un rocambolesco inseguimento terminato a Sammassi.

Il 32enne ogliastrino ha tentato a questo punto di disfarsi di un involucro che aveva in auto, lanciandolo dal finestrino: il gesto non è sfuggito ai Carabinieri che lo hanno recuperato valutando che conteneva circa mezzo chilo di marijuna .

Le successive perquisizioni eseguite nell’abitazione di residenza del fermato da parte degli uomini dell’Arma Ogliastrina  che  han permesso di rinvenire in un garage un barile con ulteriori 10 chili  di marijuana.

Tutto lo stupefacente è stato sequestrato  e si trova nel laboratorio di analisi dei RIS di Cagliari  e verra distrutta assieme ad altri quantvi sequestrati negli ultimi tre mesi.

L’arrestato,  attualmente si trova nel carcere di  Uta in attesa dell’udienza di convalida, prevista per la giornata di oggi.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta