Maltempo. Smottamenti nei pressi di Bonorva e sulla 131 ma Solinas rassicura: “La situazione è sotto controllo”

Sonia

Maltempo. Smottamenti nei pressi di Bonorva e sulla 131 ma Solinas rassicura: “La situazione è sotto controllo”

Sonia |
venerdì 15 Gennaio 2021 - 17:24
Maltempo. Smottamenti nei pressi di Bonorva e sulla 131 ma Solinas rassicura: “La situazione è sotto controllo”

Smottamenti in territorio di Bonorva

“Avrei voluto evitarlo ma sento tutta la responsabilità di dover essere chiaro e onesto con tutti i cittadini di Bonorva. Le incessanti piogge di queste settimane hanno portato ad uno stato di criticità per quanto riguarda la possibilità di frane e smottamenti a monte del centro abitato” lo scrive sui social il sindaco del paese Massimo D’Agostino che evidenzia come le incessanti piogge non hanno impattato solo a livello stradale il cui cedimento più importante è stato questa mattina sulla 131 all’altezza del suddetto paese (APPROFONDISCI). Il sindaco lancia l’appello a livello sovra comunale chiedendo alle Istituzioni regionali di non lasciare da sola la piccola comunità del Sassarese.

“Questo ci ha condotto ad emettere ordinanze di chiusura strade e di interdizione territoriali proprio per evitare rischi per le persone Per questi motivi, già da alcuni giorni, stiamo anche monitorando la situazione e abbiamo avuto la conferma che alcuni movimenti sono davvero preoccupanti. Stiamo svolgendo tutti gli accertamenti necessari e stiamo cercando di affrontare la situazione con la dovuta attenzione ma è chiaro che ci troviamo innanzi ad eventi che vanno ben al di là di ciò che può gestire una piccola amministrazione locale e stiamo quindi chiedendo l’intervento delle autorità sovra comunali”.
Smottamenti in territorio di Bonorva

Dalla Regione arrivano risposte rassicuranti ovvero che la situazione almeno dal punto di vista dei collegamenti viaria è monitorata ovvero “che l’area stradale interessata al  cedimento strutturale di stamattina, aveva già comportato la chiusura della carreggiata nei giorni scorsi e il Presidente Solinas, che nei giorni scorsi aveva recepito le preoccupazioni dei territori sulle condizioni della strada, si è sincerato che tutto sia sotto controllo, escludendo l’eventualità di altri crolli  della strada.

L’assessorato dei Lavori Pubblici, in contatto costante con Anas, ha seguito passo passo l’evolversi della situazione già dalle prime ore del mattino. Il tatto di strada è stato oggetto di immediati sopralluoghi: ai rilievi topografici è seguita la relazione geologica da parte degli esperti di Anas, impegnati in queste ore nel completamento della perizia. Il traffico nel tratto di strada danneggiato dalle forti piogge di queste settimane – dal Km 163 al Km 164,200 – resta deviato. La carreggiata, in attesa del ripristino totale della strada, è infatti percorribile solo in parte

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta