sabato 15 agosto 2020, Aggiornato alle 10:57
Home > CULTURA E SPETTACOLO > “Il gioco del silenzio”: le emozioni si raccontano nel libro della nuorese Maria Laura Mura

“Il gioco del silenzio”: le emozioni si raccontano nel libro della nuorese Maria Laura Mura

Realtà e sentimento legati indissolubilmente tra loro: questi i temi affrontati dalla nuorese Maria Laura Mura nel suo primo libro “Il gioco del silenzio”.

Una storia per tutti, bambini e adulti, dominata dall’empatia come elemento fondante e di forza nell’affrontare le paure della quotidianità.

Le vere protagoniste, impersonate da un bambino e una bambina, sono le emozioni, che consentono al lettore un viaggio nei luoghi dell’anima, per riconoscerle e dare loro il giusto inestimabile valore.

Ed è proprio “il timone emotivo” il motore che ha spinto la nostra concittadina verso questo originale racconto, mentre le illustrazioni di Adele Manuti seguono sinergicamente l’andamento dei fatti, accompagnando nella lettura.

Le parole e silenzi dei personaggi si rincorrono per approdare all’unica certezza: l’amore, che la Mura identifica come irrinunciabile nelle vicende umane: «Credo che troppo spesso si abbia paura di esternare le proprie emozioni – ha spiegato l’autrice Maria Laura Mura – e sono invece dell’idea che non bisogna lasciar invecchiare le parole, ma utilizzarle, per dare loro il giusto valore».

“Il gioco del silenzio” è disponibile nelle librerie di Nuoro.

F. Becchere

Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

error: