mercoledì 5 agosto 2020, Aggiornato alle 13:35
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Oliena. Aggressione in pieno centro nei confronti del titolare del Conad: era già stato vittima di una tentata rapina

Oliena. Aggressione in pieno centro nei confronti del titolare del Conad: era già stato vittima di una tentata rapina

L'ambulanza del Servizio Aso Soccorso Oliena
L'ambulanza del Servizio Aso Soccorso Oliena

 

Aggressione un’ora fa nei confronti di Giuseppe Cattide, titolare del supermercato Conad a Oliena.

I Carabinieri durante i controlli dopo la rapina

I Carabinieri durante i controlli dopo la rapina

Secondo una prima ricostruzione l’uomo si stava recando in banca con la propria auto quando per versare l’incasso del fine settimana, all’altezza di un bar in via G. B. Melis,  è stato bloccato da alcuni uomini armati e mascherati i quali, rotto il finestrino, lo hanno percosso probabilmente con un martello.

Immediato l’intervento degli operatori sanitari di ASO  Soccorso Olliena che hanno fornito le prime cure mediche all’imprenditore,  il quale avrebbe riportato un trauma cranico e una pestatura a un occhio.

Nei mesi scorsi, Cattide, era già stato vittima di una tentata rapina andata male proprio grazie a una sua reazione.

Sul posto anche i Carabinieri che stanno tentando l’esatta dinamica dei fatti.

Notizia in aggiornamento.

Lascia un commento

error: Content is protected !!