martedì 29 settembre 2020, Aggiornato alle 12:54
Home > CRONACA REGIONALE > Coronavirus. Da lunedì 25 test sierologici su 8.000 sardi

Coronavirus. Da lunedì 25 test sierologici su 8.000 sardi

Nuoro, nel reparto Covid-19, il laboratorio di Biologia molecolare (© foto S.Novellu)
Nuoro, nel reparto Covid-19, il laboratorio di Biologia molecolare (© foto S.Novellu)

 

Lunedì 25 partiranno le prime telefonate dei volontari della Croce Rossa Italiana a 7.985 cittadini sardi in 89 Comuni su 377: dovranno aderire all’indagine epidemiologica nazionale fissata su un campione di 150mila italiani sui quali sarà mappata la diffusione del coronavirus nel Paese.

I test – prelievi di sangue che saranno poi analizzati in un’ottantina di laboratori sparsi nell’Isola – serviranno per scovare i cosiddetti positivi asintomatici: si prevede che saranno almeno 6.300 i sardi contattati che daranno la propria disponibilità da effettuare le analisi a partire già da martedì 26. A Cagliari l’ISTAT ha individuato una platea di 748 persone, a Sassari 620, a Nuoro 176 e a Oristano 151. I risultati arriveranno nel giro di un mese. Il progetto, ideato dal ministero della Salute in collaborazione con il Comitato tecnico scientifico nazionale, l’Istituto superiore di Sanità e l’ospedale Spallanzani di Roma, sarà condotto dai volontari della Croce Rossa Italiana (30 in Sardegna) che hanno seguito una formazione ad hoc per la compilazione del questionario telefonico propedeutico ai test.

«Siamo consci dell’importanza di questa indagine che porterà dei frutti a livello nazionale e regionale: per questo motivo chiediamo a tutta la popolazione di farsi parte attiva nel collaborare allo studio utile per la conoscenza sul virus e per definire le prossime linee d’azione – dice il presidente regionale della CRI Sergio Piredda – lanciamo anche un appello a tutti i cittadini perché stiano in guardia su eventuali truffe: i nostri operatori raccolgono telefonicamente i dati statistici, non chiederanno soldi o altre donazioni e non si presenteranno nelle case. Per qualsiasi informazione o dubbio è possibile contattare i comitati territoriali o regionale di Croce Rossa».

Lascia un commento

error:
× CONTATTACI