mercoledì 30 settembre 2020, Aggiornato alle 20:01
Home > CRONACA REGIONALE > Cane legato alla catena. abbandonato per giorni senza cibo ne acqua, salvato in extremis

Cane legato alla catena. abbandonato per giorni senza cibo ne acqua, salvato in extremis

La cuccia in cui era stato abbandonato il cane
La cuccia in cui era stato abbandonato il cane

Era stato abbandonato da giorni, senza cibo, né acqua, legato a una catena, sotto il sole, con una minuscola cuccia come unico riparo.

L’animale è stato salvato dalla Polizia locale di Sassari, intervenuta dopo alcune segnalazioni in una campagna nella zona di Li Punti. Visibile dalla strada, il cane era legato con una grossa catena e si era procurato profonde ferite al collo nel tentativo di liberarsi.

Viste le sue condizioni, gli agenti suppongono che fosse in stato di abbandono da diversi giorni. Gli agenti, supportati dai barracelli, sono intervenuti e hanno liberato il cane dalla catena, hanno attivato la procedura prevista in queste situazioni, chiamando immediatamente i veterinari della ATS.

L’animale è stato ricoverato nel pronto soccorso di Medicina Veterinaria per essere curato e una volta che sarà guarito sarà probabilmente portato nel canile comunale di Sassari, al sicuro in attesa di un’adozione. Intanto la Polizia locale indaga per risalire al proprietario del terreno e del cane.

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

error:
× CONTATTACI