giovedì 26 novembre 2020, Aggiornato alle 21:16
Home > CRONACA > Nuoro. Nel giorno della propria festa per la Polizia di Stato è tempo di bilanci

Nuoro. Nel giorno della propria festa per la Polizia di Stato è tempo di bilanci

Il questore e il prefetto mentre depositano la corona
Il questore e il prefetto mentre depositano la corona

 

“Nella ricorrenza del 168° anniversario della nascita del corpo, rivolgo il mio pensiero alle donne e agli uomini della Polizia di Stato che ogni giorno operano a tutela della sicurezza, della legalità e della libertà delle persone”, scrive in un messaggio il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

A Nuoro come nel resto dell’Italia niente festa e celebrazioni per il Corpo della Polizia di Stato, il Questore Massimo Alberto Colucci, comunque rivolge nel suo discorso un pensiero per “gli operatori locali ” .

«Avrei voluto esprimere e condividere con tutta la cittadinanza, con ben altri sentimenti, la comprensibile soddisfazione per il lavoro svolto nel corso dell’anno dalla Polizia di Stato in questa provincia».

Questa mattina l’omaggio ai caduti con la deposizione della corona alla Questura di Nuoro anche in presenza del Prefetto Aida Abbruzzese.

Per quanto riguarda l’attività della Polizia nel territorio dal 1 aprile  2019 al 31 marzo 2020 ci sono stati 3 tentati omicidi, in calo,  rispetto allo scorso anno quando ne furono registrati 8, mentre aumentano gli omicidi: 6 rispetto allo stesso periodo dell’anno nel quale non ne vennero commessi.

Diminuiscono anche le rapine: 15 nel 2020  rispetto alle 25 verificatesi nel 2019; aumentano di poco le estorsioni comprese quelle online: 33 quest’anno rispetto alle 29 dello scorso anno.

Infine le persone arrestate nel 2020 sono state 102 rispetto  alle 99 del 2019; mentre quelle  denunciate a piede libero sono state 1100 nel 2019, vedendo un calo di 19 unità quest’anno (1081).

© Tutti i diritti riservati

 

 

Lascia un commento

error:
× CONTATTACI