martedì 26 maggio 2020, Aggiornato alle 16:31
Home > CRONACA REGIONALE > Scioperi: sono 20 i voli cancellati in Sardegna

Scioperi: sono 20 i voli cancellati in Sardegna

Sono  20 in totale i voli cancellati sui cieli Isolani per lo sciopero nazionale dei controllori di volo previsto dalle 13 alle 17: una giornata, quella di oggi, caratterizzata dalle tinte fosche dei problemi di continuità territoriale aerea, data la soppressione di 12 collegamenti in partenza e in arrivo sugli aeroporti di Alghero, Cagliari e Olbia.

Si aggiungono infatti agli otto voli di Alitalia ed ai quattro di Air Italy otto cancellazioni da parte di Ryanair; sei tratte sullo scalo del capoluogo sardo: il Cagliari-Cracovia delle 9.55 e il ritorno delle 15.10, il Cagliari-Cuneo delle 10.25 e il ritorno delle 13.35 e il Cagliari-Bari delle 14.25 e il volo di rientro delle 17.45. Due le tratte soppresse nell’aeroporto Riviera del Corallo: il Barcellona-Alghero in arrivo alle 13.20 e l’Alghero-Barcellona in partenza per le 13.45.

L’ex compagnia di bandiera aveva già cancellato il Cagliari-Roma delle 14.35 e delle 15.45, il Cagliari-Milano delle 15.25, il Roma-Cagliari delle 12.25 e delle 13.55, il Milano-Cagliari delle 13.15, il Roma-Alghero delle 13.40 e l’Alghero-Milano delle 15.30. Per l’ex Meridiana stop, invece, all’Olbia-Roma delle 12.45, all’Olbia-Milano delle 12.50, al Milano-Olbia delle 15 e al Roma-Olbia delle 14.25.

Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti e Ugl Trasporto Aereo hanno organizzato, in occasione di questo sciopero, una manifestazione di protesta per conoscere quale sarà il futuro di Air Italy, davanti all’aeroporto Costa Smeralda.

Lascia un commento

error: Content is protected !!