lunedì 14 ottobre 2019, Aggiornato alle 11:36
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Nuoro. Sequestrati oltre 700 chili di cibo avariato destinato al Festival dell’Oriente a Cagliari

Nuoro. Sequestrati oltre 700 chili di cibo avariato destinato al Festival dell’Oriente a Cagliari

Il cibo sequestrato dalla Polizia

760 chili di cibo avariato destinato al festival dell’Oriente in programma  in questi giorni nella fiera internazionale di Cagliari, sono stati sequestrati e distrutti  dalla  Polizia Stradale di Siniscola.

Mercoledì scorso, mentre si svolgeva un servizio di controllo trasporto merci,  la Volante ha fermato l’autocarro condotto da un cittadino di nazionalità equadoregna, che trasportava la merce nel capoluogo sardo.

I poliziotti si sono trovati davanti a uno scenario devastante per il cattivo stato in cui si trovavano: diversi prodotti ittici di origine sconosciuta, carne  e vegetali scongelati. Cibo animali assieme a quello vegetali, con l’effetto che avrebbe potuto nuocere gravemente alla salute dei consumatori

Conservati ad una temperatura cinque volte superiore agli standard previsti dalla legge, in particolare gli alimenti dovevano essere trasportati ad una temperatura mantenuta a – 18° gradi, mentre, è stato accertato che era assestata a zero gradi.

Gli accertamenti sono stati effettuati in collaborazione con i medici dell’A.T.S. Sardegna – ASSL di Nuoro – Dipartimento di prevenzione – Servizio S.I.A.O.A.

.Il materiale rinvenuto all’interno del furgoncino, tra l’altro non idoneo al trasporto di alimenti,  è stato prelevato da una località della Lombardia nella provincia di Brescia ed era destinato al confezionamento di pasti che sarebbero stati distribuiti durante la suddetta manifestazione.

Alla fine dei controlli e all’esito degli accertamenti medici sanitari, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Nuoro e dell’Autorità Sanitaria della provincia di Nuoro, al conducente sono state comminate sanzioni amministrative per oltre 9000 euro, mentre il titolare dell’Azienda bresciana, un cittadino vietnamita, è stato denunciato.