lunedì 11 novembre 2019, Aggiornato alle 19:53
Home > CRONACA REGIONALE > Incendio nell’area archeologica di Santa Cristina
L'incendio nella zona di Santa Cristina
L'incendio nella zona di Santa Cristina

 

Diversi incendi sono divampati oggi in Sardegna, alimentati dal forte vento, e stanno vedendo impegnate le squadre della Protezione civile, i Vigili del fuoco, il Corpo forestale e i volontari.

L'incendio nella zona di Santa Cristina

L’incendio nella zona di Santa Cristina

L’episodio più grave a Paulilatino, nell’Oristanese, a ridosso della Statale 131 – la principale arteria dell’isola – tanto che la strada è stata chiusa al traffico per una decina di minuti.

Le fiamme hanno minacciato da vicino anche l’area archeologica di Santa Cristina.

Il rogo, le cui cause non sono state accertate, è scoppiato all’altezza di Santa Giusta, avvicinandosi pericolosamente alla strada.

Gli automobilisti in transito oltre al fumo si sono trovati davanti anche le fiamme. Sul posto sono subito arrivati gli agenti della Polizia stradale, il Corpo forestale e la Protezione civile.

La 131 è stata chiusa dal km 114 al 119. Intanto a Santa Giusta arrivavano i mezzi aerei della flotta regionale: un elicottero e il Super Puma che lanciando bombe d’acqua hanno arginato le fiamme. Il fuoco si è poi allontanato dalla strada.

L’incendio non è ancora stato spento

.

.

Lascia un commento