domenica 20 ottobre 2019, Aggiornato alle 22:40
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Orgosolo. L’ufficio postale veste nuovi colori con il murale di Giorgio Casu

Orgosolo. L’ufficio postale veste nuovi colori con il murale di Giorgio Casu

Il Murale realizzato negli uffici postali di Orgosolo

L’Ufficio Postale di Orgosolo veste nuovi colori: le sue pareti esterne sono state dipinte con un murale, realizzato per Poste Italiane dallo street artist sardo Giorgio Casu inaugurato giovedì alla presenza del sindaco Dionigi Deledda e dei rappresentanti dell’Azienda.

L’opera è parte della seconda fase del progetto “PAINT – Poste e Artisti Insieme Nel Territorio”, che intende promuovere la creatività dei giovani artisti rendendo al contempo gli Uffici Postali ancora più accoglienti e vicini alle comunità che li ospitano.

Il progetto PAINT, dopo Oristano, fa tappa per la seconda volta in Sardegna, si integra nel programma dei “dieci impegni” per i Comuni italiani con meno di 5.000 abitanti promosso dall’Amministratore Delegato, Matteo Del Fante, in occasione dell’incontro con i “Sindaci d’Italia” dello scorso 26 novembre a Roma, ed è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate.

L’opera di Giorgio Casu, dal titolo “Spedito come il vento sul grano”, unisce l’esigenza del senso comunicativo all’arte visiva astratta, affrontando i concetti di mobilità, velocità, esperienza del viaggio empirico e quello più libero della mente. Il messaggio vuole trasportare il fruitore in un viaggio orizzontale visto dall’alto che attraversa la Sardegna nei suoi elementi più distintivi: il vento e il grano ovvero la comunicazione e il legame con il territorio. A completare questa visione, un personaggio fantastico e giocoso ritratto nell’atto di spedire una lettera approfittando dell’azione del vento che trasporta gli invii postali in un vorticoso viaggio dove, come simbolici astratti destinatari, emergono con vivace dinamicità i colori e le macchie del territorio.

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento