giovedì 22 ottobre 2020, Aggiornato alle 10:49
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Nuoro. Rubinetti a secco per una perdita all’acquedotto di Janna ‘e ferru

Nuoro. Rubinetti a secco per una perdita all’acquedotto di Janna ‘e ferru

Nuoro, autobotte con l'acqua potabile (foto S.Novellu)
Nuoro, autobotte con l'acqua potabile (foto S.Novellu)

 

Questa notte il sistema di telecontrollo ha evidenziato un’anomalia nel ramo dell’acquedotto di Jann’e Ferru che alimenta la città di Nuoro.

Abbanoa si è attivata subito per la ricerca del guasto che è stato individuato in località Lorettu Attesu, dove è stata localizzata una spaccatura longitudinale di tre metri in un tratto di condotta in acciaio del diametro di 500 millimetri.

Sul posto sono già presenti i mezzi e i tecnici per eseguire le operazioni di scavo e avviare immediatamente l’intervento di riparazione.

L’erogazione all’utenza è stata garantita dalle scorte presenti nei serbatoi cittadini. Questa mattina, poi, è stato necessario sospendere l’erogazione che sarà riattivata nel pomeriggio con la conclusione dei lavori. Contemporaneamente è stato attivato anche un servizio sostitutivo di autobotte che stazionerà in piazza Veneto.

Qualsiasi anomalia può essere segnalata al servizio di segnalazione guasti di Abbanoa tramite il numero verde 800.022.040 attivo 24 ore su 24. Abbanoa segnala che alla ripresa dell’erogazione l’acqua potrebbe essere transitoriamente torbida a causa dello svuotamento e successivo riempimento delle tubazioni.

Lascia un commento

error:
× CONTATTACI