lunedì 13 luglio 2020, Aggiornato alle 12:58
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Rinviata l’approvazione del Previsionale. Commissariamento del Comune di Nuoro?

Rinviata l’approvazione del Previsionale. Commissariamento del Comune di Nuoro?

Consiglio Comunale di Nuoro, la campanella (© foto S.Novellu)
Consiglio Comunale di Nuoro, la campanella (© foto S.Novellu)

Dall’attacco della Sardista Claudia Camarda alle riflessioni del consigliere di Maggioranza Paolo Manca si preannuncia la fine dell’era Soddu

Il sindaco Andrea Soddu, mercoledì scorso, in occasione dell’illustrazione del bilancio di previsione lo aveva promesso: «entro 15 giorni dalla diffida della Regione approveremo il documento contabile».

Il Consigliere Claudia Camarda (foto S.Novellu)

Il Consigliere Claudia Camarda (foto S.Novellu)

L’assemblea consiliare era in programma domani 6 giugno è stata rinviata. Il motivo? Manca il parere dei revisori contabili oltre lo tsunami Sardista provocato dalla consigliera e presidente della Commissione bilancio Caludia Camarda che ha contestato al primo cittadino Andrea Soddu di aver gonfiato i debiti comunali per ottenere i 31 milioni di euro regionali (APPROFONDISCI).

Adesso l’Opposizione politica e “non solo” paventano l’ipotesi del commissariamento per il capoluogo barbaricino più volte sfiorato dalla Giunta Soddu.

L'intervento di Paolo Manca nel carcere di Badu 'e Carros (foto S.Novellu)

L’intervento di Paolo Manca nel carcere di Badu ‘e Carros (foto S.Novellu)

Il consigliere Paolo Manca scrive, infatti, in una nota stampa: «tutte le altre valutazioni bisogna collegarle a un giudizio politico che non può non partire dal fatto che il tempo politico dell’attuale legislatura è abbondantemente finito, in una città che conosce sicuramente uno dei suoi periodi più difficili.

Sicuramente è arrivato il momento di pensare a una nuova amministrazione, lontana dai vizi e dalle lacune che hanno gravato sull’attuale, con uomini leali, coerenti e coraggiosi, persone impegnate per ridare speranza e vita ai giovani e all’intera comunità nuorese.

Per chi come molti di noi ha fatto della passione politica disinteressata, della lealtà e della coerenza civile un valore e un principio, questo momento è quello della riflessione. Una profonda meditazione politica sempre orientata al rispetto di storie personali ben connotate, storie sempre e comunque orientate al doveroso servizio della comunità nuorese».

Il sindaco di Nuoro Andrea Soddu (foto S.Novellu)

Il sindaco di Nuoro Andrea Soddu (foto S.Novellu)

Per sapere l’epilogo di questa “fantastoria” tutta in salsa nuorese bisogna capire se anche questa volta per gli amministratori nuoresi ci sarà il  “salvagente” da parte della Regione e dei Revisori.

So.Meloni

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

error: Content is protected !!
× CLICCA PER CONTATTARCI