venerdì 19 aprile 2019, Aggiornato alle 18:25
Home > PUBBLIREDAZIONALI > Incidenti stradali con animali selvatici? Media Service ti aiuta nel risarcimento

Incidenti stradali con animali selvatici? Media Service ti aiuta nel risarcimento

Sostieni l'informazione libera e indipendente.
Supporta Cronache Nuoresi con una donazione.
Monica Carta
La titolare di Media Service Monica Carta (f. C. Nuoresi)

 

Un’esperienza quasi ventennale contribuisce a rendere la Media Service, di cui Monica Carta è la titolare, a renderla oggi una realtà in grado di gestire qualsiasi esigenza in ambito di risarcimento danni: assistenza e consulenza specializzata nella gestione di incidenti stradali, privati e sportivi, infortuni sul lavoro e casi di malasanità

«Siamo un team di professionisti – spiega Monica Carta – che garantisce e tutela chi ha subito un danno, sotto tuti gli aspetti, compreso quello della privacy. Mi sono specializzata negli anni nella gestione dei sinistri esteri – aggiunge – e gestisco tante pratiche di incidenti avvenuti in Italia con veicoli esteri oppure fuori dai nostri confini».

L’azienda supporta anche chi ha subito incidenti stradali per via di animali selvatici. In Sardegna e specialmente nel Nuorese questa tipologia di sinistri è in costante aumento a causa soprattutto dello scarso rispetto delle norme del codice della strada. Non sempre però la responsabilità del sinistro ricade sul conducente, perché gli animali hanno una condotta imprevedibile e possono sorprendere anche per l’automobilista più accorto causando incidenti stradali inevitabili. In questo particolare periodo dell’anno, ad esempio, stiamo assistendo a diversi incidenti stradali provocati da cinghiali. Può accadere che questa tipologia di animali possano accidentalmente collidere con le vetture causando danni non solo a queste stesse ma anche e soprattutto alle persone che viaggiano a bordo. In questi casi, una preoccupazione di non poco conto, a prescindere dai profili di responsabilità, è indubbiamente quella di individuare l’ente al quale rivolgersi per chiedere il risarcimento e le modalità con cui farlo.

«Se ci sono i presupposti ci si rivolge alla Regione Sardegna che ha istituito una polizza assicurativa con una franchigia di 5mila euro» specifica la titolare di Media Service.

Un altro aspetto particolare è quello che riguarda il risarcimento per una malattia grave: «Ci sono polizze assicurative all’interno di finanziarie che coprono malattie importanti con percentuali che raggiungono il 60% o il 65% d’invalidità; se, ad esempio, si acquista un’autovettura e si ha un incidente che causa una condizione fisica invalidante si può usufruire di questa tipologia di clausola assicurativa».

Come si può contattare l’azienda? «Tutta la documentazione ci può essere inviata via mail; dopo un parere preliminare, si potrà valutare se affidarci l’incarico. Se seguiamo una pratica privata, come un infortunio o una malattia, pagherà il cliente altrimenti, se si tratta di una RCAuto o una responsabilità civile diversa, pagherà tutto l’assicurazione».

Per ulteriori informazioni rivolgersi a questa mail: [email protected]

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento