venerdì 7 agosto 2020, Aggiornato alle 22:40
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Maltratta la madre e il fratello e poi aggredisce i Carabinieri: 36enne in manette

Maltratta la madre e il fratello e poi aggredisce i Carabinieri: 36enne in manette

In passato era già stato arrestato per maltrattamenti nei confronti dei familiari. Questa volta R.M., disoccupato 36enne, residente in una frazione di Arbatax, è finito in manette in flagranza di reato per aver prima sferzato un pugno al fratello minore, aggredito la madre e i Carabinieri.

L’episodio risale a tre giorni fa, i militari della Squadriglia di Arzana e della Stazione di Santa Maria Navarrese e Tortolì, allertati da una telefonata pervenuta all’utenza di pronto intervento 112, sono intervenuti per sedare l’ennesima lite in famiglia causata dal comportamento violento dell’arrestato aggravato inoltre dall’abuso di alcool.

Le vittime sono state portate al pronto soccorso dell’ospedale di Lanusei, mentre l’uomo è stato sottoposto a tso (trattamento sanitario obbligatorio) e condotto nel reparto di psichiatria del San Francesco di Nuoro, dove è stato piantonato per una notte.

È destinatario di un ordine di custodia cautelare al carcere San Daniele di Lanusei.

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

error: Content is protected !!