giovedì 21 marzo 2019, Aggiornato alle 12:51
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Doppio incidente alle porte della città. Diversi feriti gravi e due cavalli morti

Doppio incidente alle porte della città. Diversi feriti gravi e due cavalli morti

Sostieni l'informazione libera e indipendente.
Supporta Cronache Nuoresi con una donazione.
I due cavalli morti dopo lo schianto contro la Peugeot
I due cavalli morti dopo lo schianto contro la Peugeot

 

Doppio incidente nella serata di oggi alle porte della città di Nuoro.

Il primo incidente, avvenuto sulla 389, all’altezza del ponte di Corte, ha visto lo scontro frontale tra un fuoristrada della Forestale e una Fiat Stilo di colore grigio. Coinvolta anche un’altra auto. I quattro agenti a bordo del 4×4 sono in stati soccorsi dal 118 e accompagnati d’urgenza all’ospedale San Francesco di Nuoro con contusioni di lievi entità. Alla guida della Stilo, che a seguito dell’urto si è accartocciata, un anziano originario di Siniscola rimasto bloccato tra le lamiere contorte nell’abitacolo.

Il fuoristrada della Forestale dopo lo schianto contro la fiat Stilo

Il fuoristrada della Forestale dopo lo schianto contro la fiat Stilo

Sul posto i Vigili del Fuoco di Nuoro che hanno dovuto utilizzare divaricatore idraulico e cesoia per liberare il ferito dalle lamiere, e i Carabinieri della Compagnia di Nuoro.

La Peugeot dopo lo schianto contro i due cavalli

La Peugeot dopo lo schianto contro i due cavalli

Il secondo incidente si è verificato in località Marreri, all’altezza dell’ingresso a Valverde, dove una Peugeot, per cause ancora in corso di accertamento, ha impattato violentemente contro due cavalli. Fortunatamente, l’autista alla guida dell’auto non versa in condizioni preoccupanti.

La strada è rimasta bloccata a lungo fino alla rimozione dei due animali e del mezzo coinvolto. Il conducente dell’auto, O.T., un 54 anni di Nuoro, attualmente trasportato presso l’ospedale di San Francesco. Non sarebbe in gravi condizioni. Sul posto è intervenuta la Polizia Stradale, guidata dal comandante Giacinto Mattera: al momento si indaga per risalire al proprietario dei due cavalli, morti sul colpo.

© Tutti i diritti riservati

 

 

Lascia un commento