lunedì 13 luglio 2020, Aggiornato alle 13:56
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Nuoro. Dirigente di una squadra di calcio condannato a 8 anni per abusi sessuali su un 13enne

Nuoro. Dirigente di una squadra di calcio condannato a 8 anni per abusi sessuali su un 13enne

Nuoro, via Manzoni e Il tribunale (foto S.Novellu).
Nuoro, via Manzoni e Il tribunale (foto S.Novellu).

La sentenza del GUP di Nuoro dopo un processo con rito abbreviato

Il dirigente di una squadra di calcio nuorese è stato condannato a otto anni per abusi sessuali su un minore di 13.

La sentenza è stata pronunciata dal GUP del tribunale di Nuoro Mauro Pusceddu dopo il processo con rito abbreviato in cui il giudice ha confermato la pena chiesta del Pm Giorgio Bocciarelli, titolare dell’inchiesta.

Gli abusi contestati all’imputato sarebbero iniziati nel 2009 quando il ragazzino aveva appena 13 anni e giocava nella squadra dei giovanissimi.

Il dirigente avrebbe indotto il minore, in più occasioni e per diversi anni, ad avere rapporti sessuali con lui. Poi alla fine del 2014 la denuncia in Procura da parte dei familiari della vittima.

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

error: Content is protected !!
× CLICCA PER CONTATTARCI