martedì 29 settembre 2020, Aggiornato alle 20:30
Home > BARONIA > Barca rubata a Porto Cervo: due oroseini denunciati

Barca rubata a Porto Cervo: due oroseini denunciati

L'imbarcazione ritrovata dai Carabinieri
L'imbarcazione ritrovata dai Carabinieri

 

I Carabinieri della Stazione di Orosei hanno denunciato in stato di libertà 2 oroseini di 51 e 29 anni, per il reato di ricettazione.

Il controllo è scattato dopo un’accurata attività investigativa che ha portato i militari a constatare che tra le barche poste  all’interno di un terreno, situato nella frazione di Sa Curcurica a Orosei, la “Key Largo” di 6 metri, era stata rubata a Porto Cervo a fine gennaio e denunciata dal proprietario.

Poco più tardi e poco distante dal punto in cui era stata ritrovata l’imbarcazione, i Carabinieri di Orosei, hanno ritrovato anche il suo motore, uno “Yamaha” da 150, nascosto all’interno del cassone di un autocarro lasciato parcheggiato in un anfratto.

Per il proprietario del terreno, C.A., e dell’autocarro, M.M., è scattata subito una denuncia per ricettazione e dovranno adesso rispondere all’Autorità Giudiziaria sui motivi per i quali sono risultati in possesso di oggetti provento di furto.

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

error:
× CONTATTACI