sabato 8 agosto 2020, Aggiornato alle 16:27
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Arrivano 2 milioni di euro per la messa in sicurezza e ristrutturazione della Scuola Media n.1 di via Gramsci

Arrivano 2 milioni di euro per la messa in sicurezza e ristrutturazione della Scuola Media n.1 di via Gramsci

La scuola media n1 di via Gramsci
La scuola media n1 di via Gramsci prima del restauro

L’intervento prevede una ristrutturazione completa dell’edificio

Alla presenza dei rappresentanti del Comune e dell’impresa I&T Società Cooperativa, è stato firmato il contratto per la ristrutturazione della scuola media numero 1.

Il plesso scolastico di via Gramsci è chiuso ormai da anni a seguito di alcuni cedimenti strutturali che hanno reso necessario un massiccio intervento di ristrutturazione.

Entro un anno l’amministrazione conta di restituire alla Scuola Media n.1 la sua completa funzionalità. I lavori di restauro avranno un costo complessivo di circa 2 milioni di euro. L’intervento prevede una ristrutturazione completa dell’edificio, il consolidamento strutturale e la messa a norma dello stesso dal punto di vista della sicurezza e dell’efficientamento energetico.

Così l’assessore Belloi: «Questo risultato è stato reso possibile grazie all’eccellente collaborazione degli Ufficio Tecnico dell’ Assessorato LLPP del Comune di Nuoro, Progettisti, ed enti preposti alle verifiche sulle normative in materia di sicurezza, e nello specifico del Comando Provinciale dei Vigili del fuoco di Nuoro che da mesi collabora costantemente con l’amministrazione per la buona riuscita di obbiettivi di pubblico interesse».

Dal punto di vista tecnico/architettonico, verrà fatto un restyling dei volumi, dando un nuovo volto al plesso scolastico, completamente rivisitato in chiave moderna. É interesse dell’ amministrazione, oltre restituire alla città ed ai suoi giovani studenti  la fruibilità della scuola, garantire le migliori condizioni possibili di vivibilità nella eccellente sinergia tra contenitore e contenuto».

«La ristrutturazione e messa a norma  della Scuola Media n. 1 di via Gramsci rappresenta un primo intervento di rilievo sull’ edilizia scolastica, riteniamo infatti come amministrazione, che la lotta alla dispersione scolastica e le politiche attive nel campo dell’ istruzione, passino anche attraverso gli interventi  sui luoghi della cultura e del sapere».

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

error: Content is protected !!