martedì 29 settembre 2020, Aggiornato alle 20:30
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Giubileo: aperta la Porta Santa alla Cattedrale di Nuoro

Giubileo: aperta la Porta Santa alla Cattedrale di Nuoro

Processione dalla Chiesa delle Grazie sino in Cattedrale

 Nuoro, la Porta Santa della Cattedrale

Nuoro, la Porta Santa della Cattedrale

Alle 16:38 il vescovo della Diocesi di Nuoro, Mosè Marcia, ha aperto la Porta della Cattedrale S.Maria della Neve, dando avvio alle celebrazioni del Giubileo con queste parole: «Iniziamo questo tempo di grazia e di conversione interiore, con la solenne apertura della Porta della Misericordia nella Cattedrale di Nuoro. Dio regalandoci l’apertura della Porta che diventa Sacra vuole che anche noi possiamo essere raggiunti dalla misericordia divina».

Migliaia di fedeli si sono riuniti in processione nella chiesa delle Grazie per raggiungere assieme al vescovo e ai 28 parroci della Diocesi la cattedrale dove, dopo l’apertura, il vescovo ha celebrato una messa solenne.

«Il Signore dando la sua misericordia a tutti noi, non guarda chi siamo, se abbiamo sbagliato, il Signore ci ama tutti – ha detto il vescovo nella sua omelia -: non c’è nessuno a cui Dio non guardi. Oggi abbiamo aperto la Porta della giustizia, rendiamo grazie a Dio». Il vescovo ha quindi letto il messaggio del Signore ai fedeli: «Siate lieti, siate contenti, siate felici, perché in mezzo a voi ci sono anch’io» ed infine ha predicato le opere di misericordia spirituale in quest’anno giubilare: «Perdonate le offese e sopportate pazientemente le persone moleste. Aiutate chi ne ha bisogno, anche la persona più povera di questo mondo può dare aiuto e conforto. Fate si che l’anno del Giubileo sia un anno di misericordia e di grazia».

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

error:
× CONTATTACI