Inaugurazione Dies de Festa 2013

Sonia

Inaugurazione Dies de Festa 2013

venerdì 02 Agosto 2013 - 16:27
Inaugurazione Dies de Festa 2013

Nuoro, cronache nuoresi, progres, dies d festa

Locandina Dies de Festa 2013

Due giornate di sport, musica e politica a Nuoro

ProgReS – Progetu Repùblica inaugura oggi la due giorni Dies de Festa 2013, appuntamento itinerante estivo dedicato a incontri politici, culturali, sportivi e musicali organizzato che quest’anno vedrà protagonista la città di Nuoro.

Stasera, venerdì 2 Agosto alle ore 19, nella Palestra Polivalente si disputerà la partita amichevole di lusso tra le rappresentative nazionali di calcio a 5 di Sardegna e Catalogna. Tra gli organizzatori dell’evento la FINS (Federazione Isport Natzionale Sardu) e l’allenatore Davide Marfella, punto fermo della categoria calcistica in Sardegna.

Diversi gli appuntamenti che caratterizzeranno invece la giornata del 3 Agosto. Si parte al mattino nell’auditorium della biblioteca Sebastiano Satta, dove alle ore 10.30 gli attivisti di ProgReS eletti nelle amministrazioni locali esporranno i propri risultati nell’azione di governo nel territorio, mentre alle 12 il laboratorio energia di ProgReS esporrà il PME-Piano per la Mobilità Elettrica, una proposta per il futuro del trasporto privato nella Sardegna presente.

Alle 16.30, con l’evento Visioni di una Sardegna Possibile, inizierà la sessione pomeridiana di incontri che si terranno nell’affascinante cornice del Teatro Eliseo. Parteciperanno Nicolò Migheli, che esporrà la “Teoria dei Sardi Reticolari”, Efisio Rosso con “La rete Agricolo in Sardegna”, Daniela Ducato con “L’Economia di Relazione”, Pierfranco Fadda con “Esperienza di Rete”, mentre Paolo Piras, responsabile nazionale comunicazione di ProgReS, esporrà la relazione su “Arborea, comunità organizzate intorno al proprio modello di sviluppo”.

Alle 18.15 avrà luogo il dibattito di caratura internazionale dal titolo Tra le radici e le ali. Dialoghi di un’Europa Possibile. Interverranno la deputata del Parlamento Basco Laura Mintegi, Omar Onnis, storico nuorese, e Carlo Pala, politologo. Modera Manuelle Mureddu, giovane disegnatore nuorese.

Alle 20 il Teatro Eliseo ospiterà Scelte per una Sardegna Possibile. Tra gli ospiti Franco Contu, segretario nazionale di ProgReS, Romina Congera, Nicola Pirina, l’antropologo e scrittore Bachisio Bandinu e Michela Murgia, che scioglierà la riserva a proposito di una sua possibile candidatura alle elezioni della Regione Sardegna per il 2014.

L’evento finale della due giorni si terrà alle ore 21.30 in piazza Sebastiano Satta con il concerto Voci per una Sardegna Possibile presentato da Paola Pilia. Sul palco si alterneranno gli artisti Claudia Aru, Skull Cowboys e Rossella Faa, per concludersi con il dj set di Arrogalla.

M. Bro.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta