giovedì 16 agosto 2018, Aggiornato alle 22:17
Home > CRONACA REGIONALE > “Grazie, non mangiavo da 2 giorni”, e poi gli sfila il telefono. Gigi Riva derubato da un mendicante

“Grazie, non mangiavo da 2 giorni”, e poi gli sfila il telefono. Gigi Riva derubato da un mendicante

Sostieni l'informazione libera e indipendente.
Supporta Cronache Nuoresi con una donazione.

Abbraccia Gigi Riva per ringraziarlo di quel denaro che “Rombo di tuono” gli aveva offerto poco prima perché, come aveva spiegato, non mangiava da due giorni. Contemporaneamente, però, il mendicante sfila dalla tesca dell’ex calciatore del Cagliari il telefono cellulare.

Il fatto è avvenuto qualche giorno fa, ma la notizia si è diffusa solo ieri, a tarda sera, su Facebook. Pino Serra, ex dirigente del Cagliari Calcio e amico storico di Riva, ha raccontato l’episodio sul social network, lanciando un appello affinché il cellulare venga restituito al legittimo proprietario.

«Gigi è disposto a offrire al povero diavolo una mancia purché torni in possesso del cellulare, che non ha un gran valore economico se non i numeri telefonici contenuti in rubrica, scrive Serra. Vi chiedo cortesemente di collaborare per cercare di rintracciare questo miserabile. Grazie a tutti».

© Tutti i diritti riservati

 

Lascia un commento