Maltempo: Un duro colpo per l’agricoltura e l’allevamento dell’Isola

Eleonora Pastore

Maltempo: Un duro colpo per l’agricoltura e l’allevamento dell’Isola

mercoledì 23 Novembre 2022 - 11:48
Maltempo: Un duro colpo per l’agricoltura e l’allevamento dell’Isola

I danni del nubifragio nelle serre di Terralba

Il maltempo di ieri ha colpito duramente gli agricoltori del terralbese. Le criticità create dal forte vento, dalle incessanti piogge mettono a dura prova agricoltori e allevatori. I report di Coldiretti Sardegna fanno emergere diverse serre scoperchiate nel territorio dei comuni di Terralba e San Nicolò d’Arcidano. Impianti di fragole soprasuolo, funghi e orticole sono stati sradicati e scoperchiati. Ma anche ortaggi in pieno campo si segnalano già compromessi e non potranno essere più destinati al mercato né del fresco né della quarta gamma. Inoltre diversi alberi abbattuti dal vento rendono difficile e pericolosa la viabilità in diverse parti della Sardegna. Nei prossimi giorni saranno fondamentali per capire i danni effettivi. Non si escludono le olivicolture con uliveti danneggiati nel mezzo della raccolta delle olive in corso in diversi territori.

Secondo una analisi di Coldiretti sui dati dell’European Severe Weather Database: salgono a 42 gli eventi estremi lungo la Penisola nell’ultima settimana. Dopo un periodo di caldo anomalo e assenza di precipitazioni, il territorio viene colpito da trombe d’aria, tempeste di vento, violenti temporali, grandinate e bombe d’acqua.

Il cambiamento climatico in atto con una progressiva tropicalizzazione si riversa con sempre più frequenza e violenza sui territori. Tali scompensi compromettono le coltivazioni nei campi con perdite per la produzione agricola nazionale: si superano già i 6 miliardi di euro dall’inizio dell’anno, pari al 10% della produzione nazionale.

Eleonora Pastore

Sostieni l'informazione libera e indipendente di Cronache Nuoresi

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta