Bosa martoriata dal maltempo: Temo in piena e numerosi allagamenti – VIDEO

Nuovo

Bosa martoriata dal maltempo: Temo in piena e numerosi allagamenti – VIDEO

martedì 22 Novembre 2022 - 08:27
Bosa martoriata dal maltempo: Temo in piena e numerosi allagamenti – VIDEO

Bosa, il Temo in piena

Bosa è stata interessata da fortissime precipitazioni per tutta la notte appena trascorsa. Sin dall’imbrunire, infatti, molte vie cittadine erano già allagate, in particolare il Corso e piazza Monumento e il Temo ha raggiunto rapidamente livelli di guardia (APPROFONDISCI).

Scattata la macchina dei soccorsi, a scopo precauzionale, sono state evacuate sei persone (3 copie di anziani), allettate e con ridotte capacità motorie, residenti nei rioni più prossimi alle aree allagate. È stato allestito un centro di accoglienza presso l’ex convento dei Cappuccini. Sul posto operano tre squadre dei vigili del Fuoco con due funzionari, operatori della Croce Rossa, Polizia Municipale, Polizia di Stato, Carabinieri. Tutte le funzioni del COC sono attive.

L’ondata d’acqua data dall’esondazione della diga Santu Crispu, posta a monte dell’abitato, dove si è registrato un flusso idrico di circa 600 mq contro circa 75 mq della norma, prevista per la notte, in questi minuti sta attraversando l’abitato senza creare ulteriori problematiche.

Il sindaco Piero Franco Casula, intento, dopo avere già da ieri chiuso tutte le scuole, ha anche emanato un’ordinanza che vieta ai cittadini di soggiornare ai piani bassi delle abitazioni delle aree a rischio e di non uscire di casa se non per ragioni di primaria importanza.

Al momento proseguo le operazioni di assistenza alla popolazione e nelle verifiche delle opere idrauliche sul fiume e di viabilità urbana e rurale.

Nella zona anche smottamenti e frane, come a Montrestra. In tutto l’Oristanese è stato un super lavoro per i vigili del Fuoco che hanno inviato tutte le squadre per interventi di pali della luce divelti, alberi sradicati e capannoni scoperchiati dal vento. Ad Assolo, dove si è verificato un black out elettrico, è stato anche installato un gruppo elettrogeno in casa di una donna che ha necessità del respiratore automatico collegato alla rete.

Piogge incessanti anche le Cagliaritano e nel Sulcis: a Iglesias alberi e cartelli stradali sono finiti sulle auto., ma al momento non si registrano feriti. Interventi dei vigili del fuoco anche a Carbonia e San Vito.

LE IMMAGINI:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Sostieni l'informazione libera e indipendente di Cronache Nuoresi