Scano Montiferro. “Mater Malorum” chiude la rassegna Teatro Insieme di Elighelande Teatro

Sonia

Scano Montiferro. “Mater Malorum” chiude la rassegna Teatro Insieme di Elighelande Teatro

venerdì 05 Agosto 2022 - 14:12
Scano Montiferro. “Mater Malorum” chiude la rassegna Teatro Insieme di Elighelande Teatro

Piero Obinu, di Elighelande Teatro (foto S.Novellu)

Si è conclusa ieri sera con Mater Malorum, dedicata al romanzo di Grazia Deledda La Madre, la rassegna teatrale in tre serate Teatro Insieme, proposta dalla compagnia Elighelandeteatro all’anfiteatro comunale di piazza Montrigu e Reos a Scano Montiferro.

Veronica Obinu, di Elighelande Teatro (foto S.Novellu)

Veronica Obinu, di Elighelande Teatro (foto S.Novellu)

Tre serate, tutte sold out: la prima (martedì 2 agosto) con la messa in scena della commedia in sardo Alba & pilos, di Elighendetatro; la seconda serata riflettori puntati su un’altra rappresentazione in limba Tempos Modernos, proposta dalla compagnia Contos & bisos di Ardauli.

Piero Obinu, di Elighelande Teatro (foto S.Novellu)

Piero Obinu, di Elighelande Teatro (foto S.Novellu)

Ieri sera, infine, il fondatore di Elighelande Teatro, Piero Obinu, affiancato dalla figlia Veronica hanno proposto una personale reinterpretazione del romanzo della scrittrice premio Nobel nuorese Grazia Deledda.

I protagonisti di Mater Malorum (foto S.Novellu)

I protagonisti di Mater Malorum (foto S.Novellu)

Una serata intensa e densa di emozioni, in cui Piero e Veronica hanno tenuto in pugno fino alla fine il folto pubblico, complice il commento sonoro di Cristian Cherchi al pianoforte e di Dario Pinna al violino e l’impianto scenico minimalista abilmente disegnato dalle luci di Max Masia.

LE IMMAGINI DELLA SERATA, di Salvatore Novellu:


© Tutti i diritti riservati

Sostieni l'informazione libera e indipendente di Cronache Nuoresi

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta