Puigdemont libero: bagno di folla ad Alghero per festa catalana

Nuovo

Puigdemont libero: bagno di folla ad Alghero per festa catalana

sabato 25 Settembre 2021 - 14:08
Puigdemont libero: bagno di folla ad Alghero per festa catalana

Carles Puigdemont libero

Bagno di folla per Carles Puigdemont, accolto da applausi, abbracci e inneggiamenti per le strade di Alghero, invasa da migliaia di turisti catalani in occasione del festival del folklore organizzato da Adifolk.

L’ex presidente della Generalitat catalana ha fatto la sua prima apparizione pubblica nella piazza di Porta Terra, davanti alla sede istituzionale del Comune di Alghero.

Da lì ha raggiunto a piedi il porto, destinazione finale della sfilata in costumi tipici delle diverse città della Catalogna. Assediato dai giornalisti, Puigdemont ha tagliato corto, dicendo solo poche parole alla stampa catalana per assicurare la sua amicizia con l’Italia e la Sardegna e rinviare ogni considerazione a una conferenza stampa che dovrebbe tenersi nel pomeriggio di oggi.

Poi l’abbraccio con la sua gente e la commozione quando qualcuno ha intonato l’inno catalano.

“Sto bene, qui sono come a casa”. Sono le poche parole rivolte alla stampa italiana mentre, scortato dal suo entourage, raggiungeva Porta Terra, sede di rappresentanza del Comune di Alghero, per incontrare il sindaco Mario Conoci e altri rappresentanti istituzionali locali. Nel tardo pomeriggio l’eurodeputato catalano terrà una conferenza stampa per fare il punto della sua situazione giudiziaria alla luce dell’arresto avvenuto giovedì, su mandato delle autorità spagnole che lo accusano di spedizione per i disordini legati al referendum per l’indipendenza catalana.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta