Notte d’inferno nel Montiferru. Centinaia di famiglie evacuate a Cuglieri a causa del fuoco

Nuovo

Notte d’inferno nel Montiferru. Centinaia di famiglie evacuate a Cuglieri a causa del fuoco

domenica 25 Luglio 2021 - 07:52
Notte d’inferno nel Montiferru. Centinaia di famiglie evacuate a Cuglieri a causa del fuoco

Le fiamme si dirigono verso Santa Caterina (foto F.Novellu)

Centinaia di famiglie evacuate a Cuglieri, dopo che questa notte le fiamme del pauroso incendio divampato ieri mattina tra Santu Lussurgiu (dove nel pomeriggio erano state evacuate diverse abitazioni) e Bonarcado, nel Montiferru, spinto dal fuoco e dal vento rafforzatosi nel corso del pomeriggio, hanno preso la direzione di Cuglieri e Scano.

Nel corso della notte, poi, il fuoco ha raggiunto Cuglieri, dove alcune centinaia di famiglie, a scopo precauzionale, sono state fatte allontanare dalle proprie abitazioni e si sono dirette verso i paesi vicini, cercando ospitalità da amici e parenti.

Le fiamme, nel frattempo hanno continuato a correre, in direzione di  Tresnuraghes, dove il fuoco ha lambito il centro abitato a Pianu Idili, vicino al bivio per San Marco-Foghe, e Flussio; dall’altra parte, invece, ha proseguito verso  Santa Caterina.

«Il fuoco non sta interessando il centro abitato, ma le fiamme non sono troppo distanti dal paese». È stata  stringata la dichiarazione del sindaco di Sennariolo, Giambattista Ledda  questa notte mentre coordinava le azioni nel proprio paese. Alcune case sono state danneggiate dal fuoco.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Sostieni l'informazione libera e indipendente di Cronache Nuoresi