Pesante il bilancio dell’incendio a Nuoro: 7,5 ettari in cenere, evacuate 4 famiglie e la sede di Abbanoa

Sonia

Pesante il bilancio dell’incendio a Nuoro: 7,5 ettari in cenere, evacuate 4 famiglie e la sede di Abbanoa

mercoledì 14 Luglio 2021 - 16:53
Pesante il bilancio dell’incendio a Nuoro: 7,5 ettari in cenere, evacuate 4 famiglie e la sede di Abbanoa

Incendio a Monte Gurtei (foto Cronache Nuoresi)

Un bilancio pesantissimo quello de vasto incendio partito dalla zona di Biscollai. Sette ettari e mezzo in cenere, quartieri minacciati dalle fiamme che altissime avanzavano a gran velocità per il forte maestrale e sempre durante la mattinata in via precauzionale, sono state evacuate 4 famiglie residenti nella via Straullu e gli uffici di Abbanoa.

Attualmente la situazione è sotto controllo e il rogo, dopo diversi interventi degli elicotteri è in via di spegnimento.

Stima dei danni dell'incendio a Monte Gurtei

Stima dei danni dell’incendio a Monte Gurtei

Il centro operativo comunale è stato convocato con urgenza per monitorare costantemente la situazione appena avuta notizia dell’incendio che si è sviluppato a Nuoro.  Durante la mattinata, l’assessore alla Protezione civile Valeria Romagna, presente sul luogo dell’incendio, ha allertato i servizi sociali e polizia locale per accertare se nella zona e vie limitrofe risiedano persone con difficoltà motorie o allettate, qualora si rendesse necessario lo sgombero delle abitazioni.  Nell’eventualità, la Croce Rossa ha messo a disposizione i propri volontari e mezzi. L’ATP ha provveduto a deviare le corse degli autobus che transitano nella zona dell’incendio (APPROFONDISCI).

Nella zona delle operazioni di soccorso, è stato costituito un posto di Comando locale che, con due funzionari e il Comandante Antonio Giordano, hanno coordinato le operazioni di estinzione fino alla completa bonifica dell’area interessata dall’incendio. Presso la locale Prefettura è stato attivato il Centro di Coordinamento dei Soccorsi, presieduto dal Prefetto Luca Rotondi che unitamente al Sindaco Andrea Soddu hanno pianificato tutte le fasi di assistenza alla cittadinanza.

Al termine delle operazioni di spegnimento sono stati effettuati i rilievi di perimetrazione della zona interessata dal fuoco che, complessivamente, nelle giornate dell’11-12 e 14 hanno interessato circa 7,5 ettari.
Alle operazioni di spegnimento hanno partecipato due elicotteri antincendio della flotta regionale, unità a terra del Corpo Forestale regionale, Protezione Civile, Forestas, e le Forze dell’Ordine, unitamente al personale della Polizia Municipale.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta