Nuoro. Bimbo arrivò denutrito in ospedale: la Difesa chiede la messa alla prova per i genitori

Sonia

Nuoro. Bimbo arrivò denutrito in ospedale: la Difesa chiede la messa alla prova per i genitori

mercoledì 09 Giugno 2021 - 09:31
Nuoro. Bimbo arrivò denutrito in ospedale: la  Difesa chiede la messa alla prova per i genitori

L'ospedale San Francesco di Nuoro (foto S.Novellu)

Nel 2019 la loro storia vide puntati i riflettori anche della cronaca nazionale: il bambino che non aveva compiuto ancora due anni fini ricoverato all’ospedale San Francesco di Nuoro per carenza di vitamina b12 da denutrizioni. Ieri i genitori sono stati rinviati a giudizio per lesioni personali colpose.

In realtà il processo non si è mai aperto in quanto l’avvocato della Difesa Caterina Zoroddu ha chiesto che i loro assistiti venissero inseriti nel programma della Messa alla prova.

Il giudice monocratico ha optato per questa soluzione: i due genitori espieranno la pena con un percorso ai lavori socialmente utili.

La notizia è stata riportata oggi dal Cartaceo.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta