Tortolì: catturato l’uomo che ha ucciso Mirko e ferito la madre

Sonia

Tortolì: catturato l’uomo che ha ucciso Mirko e ferito la madre

martedì 11 Maggio 2021 - 14:06
Tortolì: catturato l’uomo che ha ucciso Mirko e ferito la madre

Mirko Farci

È di pochi minuti fa la notizia della  cattura di Masih Shahid, il 29enne di origine pakistana che all’alba si è introdotto nella casa di Tortolì della ex compagna, Paola Piras, di 50 anni, accoltellandola e poi uccidendo suo figlio, Mirko Farci, 19enne, che si era gettato sulla mamma per difenderla.

L’uomo si trova ora nella caserma dei Carabinieri di Tortolì dove i militari lo stanno interrogando.

Le immagini dell’intervento dei Carabinieri:

Intanto Tutta l’Ogliastra si stringe attorno a Paola Piras che in ospedale sta lottando tra la vita e la morte. L’equipe medica guidata dal dottor Francesco Loddo, anestesista rianimatore, e dal chirurgo Gianfranco Gusai, ha concluso l’intervento mezz’ora fa, dopo aver cercato di ricucire ferite in tutto il corpo provocate da decine di fendenti. La donna è arrivata nel presidio di Santa Maria della Mercede in condizioni disperate: ha riportato lesioni profonde all’addome, al torace, al collo e al volto, alle braccia e alle gambe. I medici sono rimasti in sala operatorio per alcune ore: la donna aveva perso molto sangue e i fendenti hanno danneggiato alcuni organi vitali.

Il sindaco di Tortolì Massimo Cannas nella pagina istituzionale social esprime profondo sgomento per la tragedia. «La nostra comunità è stata svegliata questa mattina da una terribile notizia. Siamo tutti attoniti e profondamente scossi da questa tragedia che ha spezzato irrimediabilmente la serenità di tutti noi. Ciò che è accaduto è insopportabile e inaccettabile. Una giovane vita spezzata e una madre che combatte per la vita.

Ci stringiamo, insieme a tutta la nostra comunità, alla famiglia in questo momento di dolore incolmabile».

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta