Ubriachi al volante a zig zag e in contromano sulla 131: scattano due arresti per minacce contro la Polizia

Sonia

Ubriachi al volante a zig zag e in contromano sulla 131: scattano due arresti per minacce contro la Polizia

lunedì 26 Aprile 2021 - 12:55
Ubriachi al volante a zig zag e in contromano sulla 131: scattano due arresti per minacce contro la Polizia

Un posto di blocco della Polizia

Ubriachi si sono messi alla guida percorrendo la statale 131: il primo zigzagando al centro della carreggiata, il secondo addirittura contromano.

Due automobilisti sono stati arrestati durante la notte dalla Polstrada e dagli agenti della squadra Volante di Cagliari. Entrambi sono accusati di resistenza a pubblico ufficiale, visto che hanno aggredito gli agenti che li stavano controllando. Il primo episodio è avvenuto alle 21.30 a Sestu. Un poliziotto che percorreva la Carlo Felice ha notato un’auto zigzagare tra le corsie a folle velocità. L’ha inseguita e fermata.

L’automobilista, un 51enne di San Sperate, visibilmente ubriaco si è subito scagliato contro il poliziotto, colpendolo con un pugno al volto. Sul posto sono arrivati gli agenti della Volante e della Polstrada. Il 51enne è stato portato in Questura e arrestato. Poche ore dopo Volanti e Polstrada sono dovuti intervenire sempre lungo la Carlo Felice per un’auto contromano. La macchina, condotta da un 37enne che vive nell’Oristanese, è stata bloccata all’altezza del chilometro 13. Anche in questo caso l’automobilista era ubriaco. Nel tentativo di evitare il controllo si è lanciato al centro della carreggiata, ma è stato subito bloccato. Durante queste fasi ha aggredito i poliziotti. È stato arrestato per resistenza e multato per non aver rispettato le norme anti-Covid.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta