Maxi rissa al CPA di Cagliari: 5 migranti trasferiti al CPR di Macomer

Sonia

Maxi rissa al CPA di Cagliari: 5 migranti trasferiti al CPR di Macomer

sabato 06 Marzo 2021 - 18:30
Maxi rissa al CPA di Cagliari: 5 migranti trasferiti al CPR di Macomer

Il CPR di Macomer (foto P. G. Vacca)

Avevano partecipato alla maxi rissa scoppiata all’interno del centro di accoglienza di Monastir  nella notte tra il 27 e il 28 febbraio scorso ed erano stati denunciati insieme ad altri 10 connazionali.

Cinque dei 15 algerini coinvolti negli scontri sono stati trasferiti dal centro di accoglienza di Monastir al quello di Permanenza e Rimpatrio di Macomer.

Dopo la denuncia gli esperti dell’Ufficio Immigrazione della Questura hanno avviato accertamenti per far scattare per le persone coinvolte nella rissa ulteriori provvedimenti. Per i cinque, considerati tra i più facinorosi, è stato ottenuto il nulla osta dell’Autorità Giudiziaria, per il trasferimento a Macomer e per il successivo rimpatrio in Algeria.

Altri due migranti di 30 e 35 anni ospiti del centro di accoglienza di Monastir sono stati arrestati dalla squadra mobile perché rientrati in Italia nonostante nel 2019 gli fosse stato vietato di tornare in Italia prima di tre anni.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta