La Procura di Tempio Pausania apre un’inchiesta sulla morte di Pallina

Sonia

La Procura di Tempio Pausania apre un’inchiesta sulla morte di Pallina

Sonia |
giovedì 28 Gennaio 2021 - 19:45
La Procura di Tempio Pausania apre un’inchiesta sulla morte di Pallina

Andrea Bocelli con la sua cagnetta

La procura della Repubblica di Tempio Pausania ha aperto un inchiesta sulla morte di Pallina, la cagnolina di  Andrea Bocelli  dopo la denuncia presentata da Lorenzo Croce presidente dell’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente.
La cagnolina il 21 agosto scorso era caduta in mare  durante una gita in barca tra Arzachena e Golfo Aranci in Sardegna.
Secondo la ricostuzione fatta dallo stesso  Andrea Bocelli e confermato poi dalle ricostruzioni fatte da stampa e servizi televisivi la cagnolina sarebbe caduta in mare in un momento in cui era sfuggita al controllo.
«Ora dopo che saranno sentite tutte le persone coinvolte in questa vicenda (AIDAA ha chiesto alla procura di sentire in particolare Andrea Bocelli e la moglie Veronica Berti in quanto presenti sulla barca e in grado di ricostruire nei dettagli quanto accaduto in quei momenti ed eventualmente di indicare i responsabili dei reati denunciati) una volta ricostruita la dinamica e individuati gli eventuali responsabili la procura deciderà se mandare o meno a processo gli eventuali responsabili della morte di Pallina»

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta