Afgano arrestato per immigrazione clandestina: si trovava sotto falsa identità al CPR di Macomer

Sonia

Afgano arrestato per immigrazione clandestina: si trovava sotto falsa identità al CPR di Macomer

mercoledì 11 Novembre 2020 - 14:06
Afgano arrestato per immigrazione clandestina:  si trovava sotto falsa identità al CPR di Macomer

L'ingresso dell'ex carcere di Macomer che ospita il CPR (foto S.Novellu)

Risultava essere ospite nel CPR di Macomer con un altro nome ma la DIGOS lo ha ugualmente individuato e arrestato per favoreggiamento dell’ immigrazione clandestina.

L’arresto è stato compiuto ieri  nei confronti di un afgano in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso recentemente dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Bari.

Negli scorsi mesi la Corte di Assise di Appello di Bari ha condannato l’ uomo alla pena di 4 anni  in concorso con altri connazionali e con un cittadino Pakistano.

L’attività investigativa condotta dalla D.I.G.O.S. ha consentito di individuare l’uomo, che utilizzava altri nomi  nella struttura di Macomer  dove si trovava da 2 mesi.

Il soggetto in tarda serata è stato associato presso la Casa Circondariale di Oristano-Massama per l’espiazione della pena comminata.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta