domenica 25 ottobre 2020, Aggiornato alle 21:00
Home > CRONACA REGIONALE > Coronavirus. 133 nuovi casi in Sardegna (36 nel Nuorese) e altre due vittime

Coronavirus. 133 nuovi casi in Sardegna (36 nel Nuorese) e altre due vittime

 

Sono 5.603 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza.

Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 133 nuovi casi, 87 rilevati attraverso attività di screening e 46 da sospetto diagnostico. Si registrano due decessi.

Tra ieri notte e questa mattina sono morti un 62enne di San Basilio e una 60enne di San Sperate. Entrambi erano ricoverati da alcuni giorni all’ospedale Santissima Trinita di Cagliari, unico presidio Covid nel sud Sardegna, con problemi respiratori e febbre. Nonostante i medici abbiamo tentato tutte le terapie, il 62enne di San Basilio è deceduto durante la notte. Questa mattina invece il quadro clinico della sessantenne è peggiorato ed è morta. Con questi due decessi sale a 171 il numero complessivo delle vittime per Coronavirus dall’inizio dell’emergenza.

In totale sono stati eseguiti 223.779 tamponi con un incremento di 2.450 test rispetto all’ultimo aggiornamento. Sono invece 187 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+7 rispetto al dato di ieri), mentre è di 29 (+1) il numero dei pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 2.879. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 2.432 (+68) pazienti guariti, più altri 38 guariti clinicamente.
Sul territorio, dei 5.736 casi positivi complessivamente accertati, 904 (+23) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 777 (+20) nel Sud Sardegna, 433 (+6) a Oristano, 890 (+36) a Nuoro, 2.732 (+48) a Sassari.

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

error:
× CONTATTACI