domenica 25 ottobre 2020, Aggiornato alle 21:00
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Schianto in galleria sulla 125. Gravissimo il bilancio: tre vittime e due feriti gravissimi

Schianto in galleria sulla 125. Gravissimo il bilancio: tre vittime e due feriti gravissimi

La Land Rover dopo lo schianto
La Land Rover dopo lo schianto

 

L’impatto all’interno della galleria è stato violentissimo e il bilancio è di tre morti e due feriti gravi. Si tratta di un gruppo di cacciatori di rientro dalla battuta di caccia.

La dinamica dell’incidente è ancora tutta da definire: intorno alle 14,30, mentre percorreva la galleria sulla Statale 125, giunto al km 94,400, un fuoristrada Land Rover si è schiantato contro una spalletta in cemento armato non lasciano scampo a tre degli occupanti e procurando gravissime ferite agli altri due.

La Land Rover dopo lo schianto

La Land Rover dopo lo schianto

Le vittime, decedute sul colpo, sono il conducente, Ignazio Argiolas (classe 1962, residente a Monserrato), il passeggero anteriore, e fratello del primo, Luca Argiolas (classe 1972, residente a Monserrato) e Giorgio Serreli (classe 1960, residente in Selargius).

Feriti in maniera grave e ricoverati in codice rosso e in pericolo di vita: Antonio Porcu (classe 1950, residente in Monserrato), trasportato mediante elisoccorso all’ospedale “Santissima Annunziata” di Sassari, e Massimo Lecca (classe 1964, residente a Selargius), trasportato mediante elisoccorso, in codice rosso e anch’egli in pericolo di vita, all’ospedale “Brotzu” di Cagliari.

Sul posto, oltre al personale 118 e all’elisoccorso, i Vigili del Fuoco di Tortolí, i Carabinieri di Jerzu, il personale ANAS.

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

error:
× CONTATTACI