sabato 15 agosto 2020, Aggiornato alle 10:57
Home > L'AVVOCATO RISPONDE > “L’Avvocato risponde”. La nuova rubrica di Cronache Nuoresi per quesiti di natura giuridica e di interesse generale

“L’Avvocato risponde”. La nuova rubrica di Cronache Nuoresi per quesiti di natura giuridica e di interesse generale

Avvocato, giustizia, L'avvocato risponde
Avvocato, giustizia, L'avvocato risponde

 

L’Avvocato risponde” è la nuova rubrica che, da settembre, tutti i lunedì Cronache Nuoresi offrirà ai propri lettori.

In questo spazio, l’esperto risponderà alle domande di natura giuridica, di interesse generale, inviate dai lettori, o approfondimenti su singoli argomenti scelti dalla Redazione o proposti dagli stessi lettori.

L'avvocato Giovanna Obinu

L’avvocato Giovanna Obinu

La rubrica di natura giuridica è curata dall’avvocato Giovanna Obinu, che esercita da oltre vent’anni nel Foro di Nuoro, occupandosi prevalentemente di Diritto Civile, Diritto immobiliare, Diritto della famiglia, Diritto penale dell’Edilizia /Urbanistica. Lo spazio di approfondimento potrà inoltre avvalersi del contributo di altri esperti in materie giuridiche.

Come funziona il servizio

  1. Come inviare una domanda: Inviare una domanda all’esperto è gratuito. Il quesito o il suggerimento per gli Approfondimenti devono essere inviati alla e-mail: avvocato@cronachenuoresi.it precisando nell’oggetto: L’Avvocato Risponde – Cronache Nuoresi.
  1. Come formulare la domanda: Il quesito non deve contenere dati personali e non deve indicare né il nome, né il cognome reale delle parti coinvolte. Deve indicare un nome di fantasia che consenta di individuare il quesito. Per esempio: Paolo@74. Inviare una sola domanda per volta, formulando Il quesito in modo sintetico, chiaro e comprensibile, possibilmente indicando l’anno e il luogo della questione sottoposta. Il testo non dovrà superare le 500 parole. Laddove il quesito faccia riferimento a domande già pubblicate della. Rubrica o ad articoli apparsi su Cronache Nuoresi, dovrà specificare la data di pubblicazione  dell’articolo o del quesito. Allo stesso modo dovrà indicare in modo preciso e corretto il numero e l’anno delle Leggi e Provvedimenti eventualmente indicati. Per esempio: DPCM n. 18/2020; L. n. 241/1990; Circolare Ministeriale n. 66/2020.
  2. Avvertenze: Tutte le domande inviate riceveranno adeguata risposta in ordine di arrivo, laddove di interesse generale, secondo l’insindacabile giudizio del responsabile della Rubrica.  Le risposte dell’Esperto hanno lo scopo, infatti, di fornire informazioni e pareri di carattere generale, pur rispondendo agli interpelli dei singoli lettori. Per quanto redatte in modo scrupoloso e approfondito non comportano alcuna responsabilità da parte dell’Esperto e/o dell’Editore per eventuali errori e/o inesattezze. Il lettore dovrà dichiarare nella propria richiesta di aver preso visione e di accettare l’informativa sulle regole di funzionamento della Rubrica. I quesiti formulati senza il rispetto delle suddette regole verranno eliminati, senza alcun avviso o comunicazione al richiedente.

Iniziate a inviare le vostre mail e a settembre l’avvocato inizierà a rispondere.

Lascia un commento

error: