mercoledì 5 agosto 2020, Aggiornato alle 16:02
Home > CRONACA REGIONALE > L’Isola continua a bruciare: 12 roghi da nord a sud

L’Isola continua a bruciare: 12 roghi da nord a sud

 

In data odierna, su un totale di 12 incendi, si segnalano 5 incendi che hanno richiesto l’intervento del mezzo aereo del Corpo forestale:

Incendio in agro del comune di Carbonia, in località “Medadeddu”, dove è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Marganai. Le operazioni di bonifica dell’incendio, già estinto in data 30 giugno ma riportante alcune riaccensioni con fronti di fiamma radente, sono state dirette dal Corpo forestale della Stazione di Carbonia coadiuvata dal personale eliportato. L’incendio ha percorso una superficie totale di circa 8 ettari, distinti in 5 ha di macchia e 3 ha di incolto. Le operazioni di bonifica si sono concluse alle ore 12.20.

In agro del comune di Mores  località “Pedras Frittas” è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Anela. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal Corpo forestale della Stazione di Ozieri coadiuvata dal personale eliportato, 1 squadra Forestas del cantiere di Nughedu San Nicolò, 2 squadre delle Compagnie barracellari di Mores e Ozieri e 1 squadra di volontari LAVOZ di Ozieri. L’incendio ha percorso una superficie di circa 6 ettari di pascolo cespugliato. Le operazioni di spegnimento, grazie al tempestivo arrivo delle squadre sul posto, si sono concluse alle ore 12.50. Il Nucleo investigativo ripartimentale CFVA di Sassari, coadiuvato dal reparto CFVA di Ozieri, prosegue gli adempimenti di polizia giudiziaria riferiti all’accertamento di causa colposa.

In località “Mitza S’Orru”, in agro di Serdiana,L’Isola continua a bruciare: 12 roghi da nord a sud sono intervenuti 2 elicotteri provenienti dalle basi del Corpo forestale di Pula e Villasalto. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal Corpo forestale della Stazione di Dolianova coadiuvata dal personale eliportato e dal personale GAUF Cagliari, 1 squadra Forestas di Monastir Santa Lucia, 1 squadra dei Vigili del Fuoco di Cagliari, 1 squadra di volontari Orsa S.Lucia Monastir e 1 squadra della Compagnia barracellare di Dolianova. L’incendio ha percorso una superficie complessiva di circa 30 ettari, di cui 20 ha incolto, 5 ha coltivi da frutto e 5 ha di Eucalyptus sp. Le operazioni di spegnimento, grazie al tempestivo arrivo delle squadre sul posto, si sono concluse alle ore 18.20. Il Nucleo investigativo ripartimentale CFVA di Cagliari, coadiuvato dal reparto CFVA di Dolianova, ha attivato le indagini di rito per probabile origine dolosa.

Incendio in agro del comune di Dolianova, località “Sant’Elena”, è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Pula. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal Corpo forestale della Stazione di Dolianova coadiuvata dal personale eliportato e da 1 squadra dei Vigili del Fuoco di Cagliari. L’incendio ha percorso una superficie complessiva di circa 1,5 ettari, di cui metà coltivi e metà incolto. Le operazioni di spegnimento, grazie al tempestivo arrivo delle squadre sul posto, si sono concluse alle ore 16.15.

5– Incendio in agro del comune di Ghilarza  località “Spadule Izzai”, dove sono intervenuti 2 elicotteri, un leggero e uno pesante SuperPuma, provenienti rispettivamente dalle basi del Corpo forestale di Sorgono e Fenosu. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal Corpo forestale della Stazione di Ghilarza coadiuvata dal personale eliportato, 2 squadre Forestas dei cantieri di Abbasanta e Paulilatino, 4 squadre delle Compagnie barracellari di Ghilarza, Soddì, Abbasanta e Norbello e 1 squadra dei Vigili del Fuoco di Ghilarza. L’incendio ha percorso una superficie di circa 20 ettari, di cui 10 ha bosco e 10 ha pascolo/seminativi. Le operazioni di spegnimento, grazie al tempestivo arrivo delle squadre sul posto, si sono concluse alle ore 16.55.

Lascia un commento

error: Content is protected !!