Coronavirus. Il “Forno dell’arte” dona mascherine, visiere e disinfettante al San Francesco e ai Carabinieri

Nuovo

Coronavirus. Il “Forno dell’arte” dona mascherine, visiere e disinfettante al San Francesco e ai Carabinieri

Nuovo |
giovedì 09 Aprile 2020 - 17:38
Coronavirus. Il “Forno dell’arte” dona mascherine, visiere e disinfettante al San Francesco e ai Carabinieri

Una parte dei dispositivi di protezione donata al San Francesco

Dopo il nobile gesto della donazione del pane alle famiglie in difficoltà economiche, iniziativa che sta andando avanti, al sabato, per tutto mese di aprile (APPROFONDICSCI), i titolari del Forno dell’Arte di piazza Veneto a Nuoro ci riprovano.

Paolo e Stefania davanti al pre triage del San Francesco di Nuoro

Paolo e Stefania davanti al pre triage del San Francesco di Nuoro

Alleviate, almeno in parte, le sofferenze di chi in questo periodo si trova a patire l’inattività forzata a causa delle norme anti contagio da Coronavirus, questa volta la solidarietà di Paolo e Stefania va ai sanitari del l’ospedale San Francesco e ai Carabinieri di Nuoro.

Una fornitura di visiere, mascherine e flaconcini di disinfettante è stata donata, questo pomeriggio, parte al reparto di Cardiologia, parte al personale addetto alla dialisi e parte al personale alle responsabile delle pulizie dell’ospedale.

Una parte dei dispositivi di protezione donata al San Francesco

Una parte dei dispositivi di protezione donata al San Francesco

Un certo numero di mascherine e di boccette di disinfettante è stato, invece, consegnato ai Carabinieri del Comando provinciale di stanza nella caserma di Sant’Onofrio.

Che dire, non saranno gesti risolutivi della situazione di chi quotidianamente è impegnato sul campo nella lotta al Covid-19, ma è di certo un altro gesto esemplare dei due giovani che, oltre ad essere impegnati in prima persona nel volontariato tra le file del VAB Nuoro-Oliena, ancora una volta hanno deciso di destinare parte dei ricavi del propio lavoro di panificatori agli altri.

S.Nov. © Tutti i diritti riservati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta