martedì 29 settembre 2020, Aggiornato alle 20:30
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Annuncio shock del Sindaco di Aritzo: “io e mia moglie positivi al Coronavirus dopo il contatto con la guardia medica”

Annuncio shock del Sindaco di Aritzo: “io e mia moglie positivi al Coronavirus dopo il contatto con la guardia medica”

 

Dopo il medico di base di Tonara, di stanza anche come guardia medica nei comuni di Gadoni, Ovodda, Belvì e Aritzo, anche il sindaco di quest’ultimo paese, Gualtiero Mameli, è risultato positivo al test del Covid-19. Lo annuncia attraverso un comunicato sul sito istituzionale. Il contagio, come evidenzia lo stesso Sindaco, sarebbe avvenuto il 7 marzo, dopo un contatto diretto con lo stesso medico.

Positiva anche la moglie del Primo cittadino del paese barbaricino: Mameli nell’avviso precisa che sia lui che la propria coniuge stanno bene e dopo aver eseguito una radiografia al torace all’ospedale San Francesco d Nuoro dove è stato riscontrato che fortunatamente i polmoni non sono stati intaccati, hanno potuto far rientro nella propria abitazione.

Il Sindaco invita alla propria comunità di mantenere la calma i quanto la situazione è sotto controllo.

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

error:
× CONTATTACI