giovedì 21 novembre 2019, Aggiornato alle 12:43
Home > CULTURA E SPETTACOLO > ISRE. Presentato il catalogo “Orti di Grazia” dell’artista Giuseppe Carta

ISRE. Presentato il catalogo “Orti di Grazia” dell’artista Giuseppe Carta

Un momento della conferenza stampa della presentazione
Un momento della conferenza stampa della presentazione "Orti di Grazia " (F. Becchere)

 

Si è svolta questa mattina alle 11 nella sede dell’Isre di via Papandrea la presentazione del catalogo delle opere Orti di Grazia dell’artista Giuseppe Carta. Presenti all’incontro, oltre l’artista, il direttore Manuel Delogu e l’architetto Alberto Bartalini.
“Il catalogo riassume la mostra, che volge alla sua conclusione dopo un periodo di successo: è stata apprezzata non solo dai visitatori ma dalla stampa e dalle TV locali e nazionali.

«È un catalogo completo che contiene la bellezza delle opere e l’impegno nella sua realizzazione. Mi sento di ringraziare il Presidente Giuseppe Pirisi che ha concluso il suo mandato ma ha creduto fortemente in questo progetto. Siamo fieri ed orgogliosi del nostro museo, cornice splendida che ha valorizzato ed è stata a sua volta valorizzata»

« È stata una grande impresa – ha spiegato Bartalini, curatore della mostra – e ha richiesto un impegno psicologico e fisico. Ho ammirato la meraviglia straordinaria del museo, l’armonia che è stato possibile creare grazie a questa Disneyland intellettuale di altissimo livello. È stata una sfida creare una lettura sinergica di questi spazi museali con il linguaggio del maestro Carta ma ci siamo riusciti, creando una perfetta combinazione di luogo e linguaggio poetico».

«Il museo era già perfetto – ha precisato il maestro Carta – e questo catalogo documenta l’intera arte, il lavoro tra sacro e profano in un luogo che è esso stesso arte. Il libro racconta proprio questo».

«Vorremo tenere in piedi – ha concluso il direttore Delogu – una parte della mostra, quella esterna, finché sarà possibile farlo. A breve ospiteremo altre importanti novità come la mostra del fumetto, con i più importanti fumettisti a livello nazionale».

F. Becchere

© tutti i diritti riservati

Lascia un commento