mercoledì 27 gennaio 2021, Aggiornato alle 16:33
Home > REGIONE > Percosse e insulti alla fidanzata minorenne: scattano le indagini per un 20enne

Percosse e insulti alla fidanzata minorenne: scattano le indagini per un 20enne

Violenza sulle donne

È accusato di atti persecutori nei confronti della ex fidanzata di soli 15 anni: per questo non potrà comunicare n alcun modo con lei. Scatta il provvedimento  cautelare per un 20enne dell’Oristanese disposto dalla Procura della Repubblica.

Le indagini erano state avviate dalla Squadra Mobile dopo alcune segnalazioni, secondo le quali, la ragazza sarebbe stata vittima di insulti e percosse sia durante la relazione sentimentale sia dopo che si era conclusa. Le contestazioni a carico del giovane indagato per atti persecutori sono aggravate dall’aver commesso il fatto ai danni di una minorenne.

 

Lascia un commento

error:
× CONTATTACI